Il nostro Presidente regionale Roberto Rinaldi è intervenuto oggi, in rappresentanza dell’Adoc Nazionale, alla Conferenza d’organizzazione della Federconsumatori Nazionale.

Il Presidente Rinaldi, nel rimarcare l’importanza del lavoro che di fatto viene svolto giornalmente all’interno delle sedi dei consumatori (che non si sono risparmiate neanche durante il periodo della pandemia), ha lanciato delle proposte su inziative nel presente e nel futuro, che si prevede decisamente difficile: in primis, quella di continuare a lavorare insieme per modificare gli art. 136 e 137 del codice del consumo, per certificare la reale rappresentanza e rappresentatività, non per escludere ma per riorganizzare il mondo consumieristico.

Rinaldi ha parlato anche delle tensioni militari nel cuore dell’Europa e di come queste non aiutino ma, al contrario, mettano in difficoltà ulteriormente le persone e pertanto l’Adoc sarà in piazza per chiedere ad alta voce di fermare le operazioni belliche in Ucraina. La necessità sarà quella di diminuire il peso fiscale sull’energia e convincere il Governo dell’importanza della centralità delle comunità energetiche e dell’autoconsumo collettivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.