Il procedimento d’urgenza dell’Autorità dopo i problemi di trasmissione delle partite della Serie A: “Allo stato insufficienti le iniziative volontarie poste in essere dalla società”. In corso anche un procedimento istruttorio per “la verifica sulla congruità delle metodologie utilizzate dalla piattaforma per la misurazione delle audience del campionato”

L’Agcom in sostanza chiede a Dazn di porre fine ai malfunzionamenti: “Le segnalazioni pervenute da consumatori ed associazioni ed i dati sin qui raccolti dall’Autorità circa l’andamento delle trasmissioni – si legge in una nota del Consiglio dell’Agcom – hanno evidenziato, nella fornitura del servizio, criticità tali da rendere necessario e non più procrastinabile un intervento urgente, essendo allo stato insufficienti le iniziative volontarie poste in essere dalla società”. L’intervento dell’Agcom – si precisa – si è reso necessario in considerazione del valore economico e sociale riconosciuto dall’ordinamento al calcio. A questo si aggiunge il diritto degli abbonati di vedere garantita una esperienza di visione soddisfacente, priva di interruzioni e con adeguati standard di qualità considerando che Dazn ha in esclusiva (e co-esclusiva) la trasmissione delle partite di calcio di Serie A.

CLICCA QUI PER L’ARTICOLO COMPLETO

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/10/07/dazn-arriva-lordine-dellagcom-stop-ai-malfunzionamenti-serve-intervento-urgente-avviata-anche-unistruttoria-sugli-ascolti/6346870/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.